Tag: Bisceglie

Eventi

La libreria Prendi Luna Book & More di Bisceglie, in via Tupputi n. 15, ospiterà la presentazione del romanzo “La prima donna” (Morellini Editore) della scrittrice biscegliese Malusa Kosgran giovedì 19 dicembre alle 20:00.

Ambientato nella Città dei Pazzi e nel Paese delle Belle Donne negli anni Ottanta, il romanzo di Malusa racconta la condizione di Gabriele e il difficile transito che la porterà a diventare Gabriella.

Un romanzo raffinato che mette in luce le difficoltà fisiche ed emotive del cambio di sesso.

Malusa Kosgran, al suo terzo romanzo, ne La prima donna comincia con un conto alla rovescia: durante l’operazione che la consacra come la donna che dentro di sé sa di essere sempre stata, Gabry fantastica con la stessa intensità di quando tutti la chiamavano Gabriele: un bambino troppo timoroso e spaventato per capacitarsi della propria diversità e per accettare lo spirito libero e anticonformista di Enrico, il suo migliore amico. Ambientato in più paesi del sud Italia dagli anni Ottanta al 2010, La prima donna racconta difficoltà, asprezze e traguardi che toccano in sorte a chi decide di onorare la propria identità di genere. Imparare a perdonare e a perdonarsi, riuscendo a cambiare il finale agli incubi che ci perseguitano non è impossibile, se Wonder Woman ti prende per mano.

Interverranno, nel corso della serata, Luciano Lopopolo, presidente nazionale Arcigay, e Vanna Failli, vice presidente dell’Associazione T-Genus.

L’ingresso alla presentazione è libero e gratuito.

Fonte: Bisceglie24

Read the rest

Eventi

I nuovi diritti nel mondo globale: è stato questo il tema di cui si è ampiamente discusso nel pomeriggio di venerdì 26 ottobre all’Istituto “Giacinto Dell’Olio” di Bisceglie durante la Notte Bianca dei Licei Economico-Sociali organizzata su tutto il territorio nazionale.

“Nel corso delle tre ore dell’evento non potevamo non coinvolgere chi si occupa quotidianamente di diritti umani: Gianluca Caruolo di Arcigay Bat “Le mine vaganti”Raffaele De Candia del gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie e i loro attivisti come le dott.sse Delia Mastrapasqua, Susanna e Marianna Lopopolo“, spiegano le docenti organizzatrici.

In particolare Gianluca Caruolo, vicepresidente Arcigay BAT, è intervenuto sul tema del bullismo omolesbobitransfobico, e Paola Franco, presidente Agedo BAT, e Giusi Bonafede hanno partecipato alla discussione sul tema delle famiglie.

“Il nostro Istituto”, continuano le insegnanti, “ha ospitato nella stessa serata la mostra “Apri gli occhi. Attraverso la paura” realizzata dallo Sprar Oasi 2 san Francesco Onlus Trani/ Bisceglie“.

Valeria Sallustio, responsabile Sprar, ha illustrato il significato della mostra. Cuore pulsante dell’evento sono stati gli alunni che hanno animato la serata con coreografie e brani musicali dal vivo dedicati ai diritti. A condurre la serata il dott. Mauro De Cillis, sociologo e antropologo.

“Un grande workshop in cui si è parlato e riflettuto insieme sui diritti legati ai social, al genere, alla libertà di emigrare e di restare nella propria terra

Read the rest

Eventi

Giovedì 11 gennaio 2018, alle ore 18:00, presso la sala multimediale del Castello di Bisceglie si terrà la presentazione della Legge Regionale contro omofobia e transfobia.

Interverranno il sindaco di Bisceglie, avvocato Vittorio Fata, che porterà i saluti della città di Bisceglie, il professor Alessandro Taurino, psicologo, psicoterapeuta e docente di Psicologia Clinica presso l’Università di Bari e la giornalista e consigliera politica per l’attuazione del programma di governo del Presidente della Regione Puglia Titti Caterina De Simone.

L’incontro è promosso dal comitato territoriale Arcigay Barletta-Andria-Trani “Le mine vaganti”, che attraverso una serie di iniziative diffuse su tutta la provincia farà conoscere la legge regionale a contrasto di omofobia e transfobia in tutte le città.

Read the rest

News

CONCLUSA LA FORMAZIONE SUL CYBER BULLISMO AL "COSMAI" DI BISCEGLIE

A pochi giorni dall’approvazione in via definitiva da parte della Camera dei Deputati della proposta di legge n. 3139-B recante “Disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno del cyberbullismo”, sabato 20 Maggio scorso si è concluso il percorso di sensibilizzazione rivolto agli studenti ed alle studentesse del “Sergio Cosmai”, l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore di Bisceglie che ha aderito alla Rete Nazionale contro la Discriminazione, il Bullismo e il Cyberbullismo.

Tale percorso, svolto da me in prima persona insieme con la dott.ssa Riccarda Sinisi, Psicologhe Psicoterapeute dell’Associazione Arcigay BAT “Le Mine Vaganti” nell’ambito dei progetti del MIUR e del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, ha visto coinvolte le associazioni Arcigay, Arcilesbica ed Agedo con il Coordinamento di Gay Center con la finalità principale di riflettere sull’uso consapevole della Rete e sul ruolo attivo e responsabile di ogni cittadino/a nella realizzazione di Internet come luogo positivo e sicuro. L’intervento formativo, di tipo esperienziale, ha coinvolto le classi in attività mirate alla prevenzione delle discriminazioni attraverso lo sviluppo di un atteggiamento di rispetto per i differenti orientamenti sessuali e affettivi.

Nell’ambito dello stesso progetto, gli studenti e le studentesse dell’Istituto Rossellini di Roma hanno elaborato un video intitolato #IoStoConTe, successivamente visionato nelle scuole coinvolte, che mette appunto in luce le discriminazioni che avvengono attraverso i social e chat a danno di ragazzi e ragazze lesbiche, gay e trans.

Al Dirigente dell’Istituto Cosmai, Dott. Donato Musci, e alla Prof.ssa Grazia Amoruso, referente del percorso, va riconosciuta la sensibilità di aver intercettato il bisogno

Read the rest
Le Mine Vaganti